QUANTO AMORE C'E'

Portavo un cuore biondo ed un pallone, una canzone in spalla e un cognome....
avevo il mio vulcano da pulire, quanto amore c'e', quanto amore c'e'

La primavera, i passeri leggeri, sopra i fili e ai campi di dolore,
e poi la rosa ancora da innaffiare, quanto amore c'e', quanto amore c'e'

Nei momenti freddi di tristezza,
piove giu' dal cielo la sua carezza,
e poi gli amici in una stanza che ballano la musica
ed io scherzo con tutti e non con lui.....
lui che uccise con gli occhi il cuore, poi lo getto' il mio cuore,
il mio cane non mangiava vedendomi cosi',
vento portami da lui !
Quanto amore c'e', quanto amore c'e', quanto amore....

Sognavo di Ginevra e dei cortei, di Paolo con Francesca come degli eroi
ma Rimini e' cambiata insieme a noi
quanto amore c'e', quanto amore c'e'

Nei momenti freddi di tristezza, piove giu' dal cielo la sua carezza,
e poi gli amici in una stanza non ballano ma fumano
e son piu' solo perche' non c'e' lei....
lei che uccise con gli occhi il cuore, poi lo getto' il mio cuore,
il mio cane non mangiava vedendomi cosi', vento portami da lei !
Quanto amore c'e', quanto amore c'e', quanto amore....

Indietro